Discipline sportive

postheadericon Delibera Coni 12 Marzo 2018 collaborazione sportiva

Si sono tenute ieri, 12 marzo, al Foro Italico, la 1072^ riunione della Giunta Nazionale ed il 257° Consiglio Nazionale del CONI; come noto, il mondo dilettantistico era in ansiosa attesa di questo giorno in quanto la qualifica delle prestazioni sportive dilettantistiche quali collaborazioni coordinate e continuative sarebbe decorsa solo a seguito della delibera Coni (prevista per ieri) che ne avrebbe individuato i perimetri.

Le possibili conseguenze avevano creato più di una preoccupazione in capo alle Associazione e Società Sportive, posto che ne sarebbero derivati tutta una serie di adempimenti (comunicazione al centro per l’impiego, cedolino paga, Libro unico del Lavoro, ecc.).

La tanto attesa delibera tuttavia non è stata presa e sarà invece all’ordine del giorno nella prossima riunione del massimo organismo sportivo che si terrà MARTEDI 10 APRILE P.V., per dare modo al Ministero del Lavoro di assumere un orientamento nel senso di non gravare ulteriormente il comparto sportivo dilettantistico con nuovi onerosi adempimenti.














 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Cliccando sul pulsante "Accetto" o continuando a navigare nel sito, l'utente accetta implicitamente il rilascio di questi tipi di cookies sul proprio dispositivo. Per saperne di più su come il nostro sito utilizza i cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.