Discipline sportive

Brazilian Jiu Jiutsu

 Maestro_Garcia_Amadori
RESPONSABILE TECNICO SETTORE BRAZILIAN JIU JITSU PROVINCIA DI MILANO
M° Garcia Amadori
Garcia Amadori, nato nel 1975 a Milano, é specializzato nelle seguente discipline: MMA, BRAZILIAN JIU JITSU (BJJ), GRAPPILING, LOTTA, BOXE E MUAY THAI. Con sei anni di età ha cominciato con gli sport da combattimento, in particolare con la lotta per poi proseguire con la Boxe. Nel 2003 si è diplomato come preparatore atletico e tre anni dopo diventa Tecnico Federale di Pugilato. Ha studiato Brazilian Jiu Jitsu per diversi anni frequentando prestigiose scuole in Brasile. Nel 2012 ha deciso di andare a Las Vegas per essere testato dal Maestro Sidney Silva (cintura nera discendente della scuola del grande HELIO GRACIE, il padre del BJJ) che, nel 2013, li conferisce la cintura Nera. È l’unico maestro in Italia con la cintura nera riconosciuta da Rickson Gracie. Garcia Amadori è inoltre l’inventore della “Vampire Choke”, una nuova tecnica di BJJ pubblicata sulla GracieMag, la rivista più importante a livello mondiale del settore.
 
Telefono: 3387722681   Mail: info@garciaamadori.com
 
Il Jiu Jitsu è un’arte marziale di origine giapponese considerata la base di vari sport da combattimenti moderni tra i quali: Karate, Aikido e Judo. Il BRAZILIAN JIU JITSU (BJJ) è stato sviluppato in Brasile dalla famiglia Gracie all’inizio del secolo XX. Dando più enfasi alla lotta a terra, si basa sui principi di leve, agilità ed equilibrio. È l'unica arte marziale che permette l’individuo di costituzione fisica più debole vincere il più forte. Le tecniche hanno l’obbiettivo di portare l’avversario ad una posizione di “finalizzazione”. In Brasile, la pratica del BJJ è raccomandata dai medici, psicologi ed educatori come parte dell'educazione, contro lo stress e sviluppo psico-fisico-motorio. La natura non violenta delle tecnica costituisce una delle poche contromisure efficaci per il bullismo, fenomeno in crescita purtroppo anche in Italia tra bambini e adolescenti. Aiuta le donne ad evitare situazioni di pericolo con semplici tecniche di fuga.
.

Nessun file in questa categoria

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Cliccando sul pulsante "Accetto" o continuando a navigare nel sito, l'utente accetta implicitamente il rilascio di questi tipi di cookies sul proprio dispositivo. Per saperne di più su come il nostro sito utilizza i cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.